domenica 15 luglio 2018

DISSETIAMOCI E DEPURIAMOCI CON I CENTRIFUGATI 

Te ne propongo alcuni veramente efficaci, provali per far bene alla tua salute .......

1. Centrifugato di pera e mela:
Mettete nella centrifuga 2 mele e 2 pere mature: aggiungete alla fine un cucchiaino di succo di limone. Niente zucchero. Dissetante
2. Centrifugato di pompelmo cetriolo e menta
Mettete la polpa di mezzo pompelmo nella centrifuga con un cetriolo (se volete essere certi che non sia troppo amaro, togliete la buccia del cetriolo) e 5 foglioline di menta fresca. Drenante
3. Centrifugato di ananas, mele e sedano
Mettete nella centrifuga due fette di ananas fresco, due gambi di sedano e una mela. Rinfrescante e depurativo
4. Centrifugato di fragole, pesca e anguria
Mettete nella centrifuga circa una decina di fragole, una pesca e una fettina di anguria. Niente zucchero
5. Centrifugato di kiwi, sedano e melone giallo
Mettete due kiwi, due gambi di sedano e due fettine di melone giallo nella centrifuga. Dissetanti e depurative
6.Centrifugato pompelmo, mela e papaia
Prendete un pompelmo rosa, centrifugatelo con una mela verde e aggiungete un pizzico di cannella. Per eliminare la fame.
7.Centrifugato prugne, lamponi e mirtilli
Mettete 4 prugne nella centrifuga con tre cucchiai di lamponi e tre di mirtilli: aggiungete alla fine il succo di mezzo limone.
8. Centrifugato melone, pesche e cetriolo
Mettete nella centrifuga mezzo melone, due pesche e mezzo cetriolo (togliete sempre la buccia). Per eliminare le tossine.


venerdì 30 marzo 2018



ANDARE CONTROCORRENTE PER VIVERE BENE

Un consiglio da amica: fare rifornimento di cose positive per comunicare ottimismo a se stessi e agli altri .
E’ vero, cercare di fare questo nel corso della giornata ti aiuta a guardare le cose da altre prospettive e a non drammatizzare cose che in realtà non hanno l’importanza che noi gli conferiamo,
e in più la ricarica di energia positiva aiuta il nostro organismo in tutti i suoi processi metabolici e non; inoltre aiuta a esprimere emozioni assopite e nascoste in un angolo remoto del nostro sentire ed essere vivi; infine ci aiuta a sopportare le fatiche quotidiane e a intravedere traguardi impossibili come cose realizzabili.
Oggi non voglio fare bilanci, ma voglio cercare di trasferire a voi cari amici la sensazione di benessere psico fisico che oggi ho provato in occasione di un evento, quindi l’auspicio per me e per voi è quello di salvare il SOLE che ci dà la luce e di affrontare il BUIO con gli occhi della luce.

giovedì 22 febbraio 2018

nutrizioneinprogress : SILICIO : buon tono ed elasticità dei tessutiE’...

nutrizioneinprogress :
SILICIO : buon tono ed elasticità dei tessuti

E’...
: SILICIO   : buon tono ed elasticità dei tessuti E’ l’elemento chimico più abbondante della crosta terrestre (25%),dopo l’Ossigen...



SILICIO  : buon tono ed elasticità dei tessuti

E’ l’elemento chimico più abbondante della crosta terrestre (25%),dopo l’Ossigeno.
Il Silicio assicura fertilità alla terra,solidità ai vegetali e compattezza alla struttura scheletrica.Nell’uomo assicura la solidità delle ossa,la plasticità della cartilagine,l’elasticità di vasi e tessuti.Riveste un ruolo importante nell’integrità del connettivo di sostegno degli organi.L’integrazione con Silicio è indicata in diverse condizioni: alterazioni scheletriche dell’età evolutiva,osteoartrosi e osteoporosi senile,fratture ossee ( il Silicio accelera la formazione di callo osseo) ; processo di invecchiamento della cute e degli annessi cutanei con fragilità dei capelli e sofferenza ungueale; ferite,ulcere,afta del cavo orale; ipercolesterolemia ( il Silicio riduce il rischio di aterosclerosi in soggetti con ipercolesterolemia).L’acqua,l’involucro esterno dei cereali,legumi e frutta,coprono il fabbisogno quotidiano.Un’alimentazione moderna a base di pane bianco,zucchero raffinato,frutta e legumi consumati senza buccia,è povera in Silicio. La somministrazione di Silicio viene attuata sotto forma di fitocomplessi ( Bambù,Equiseto o Coda Cavallina,Miglio bruno).

EQUISETO
L’Equiseto o Coda cavallina è una pianta incrostata di Silicio.L’estratto viene usato come rimineralizzante per la fragilità di unghie,capelli e ossa.

lunedì 1 gennaio 2018


SEMPLICEMENTE AUGURI ........

Dedico a voi tutti i miei nuovi obiettivi dell'anno 2018, che si prospetta un anno di cambiamenti in positivo  per me come persona e come biologa. Infatti le esperienze di vita e lavorative mi hanno formato e resa capace di guardare le cose da altre prospettive da cui scaturiscono obiettivi celati ma ora chiari e raggiungibili, come  il saper trasmettere a chi ti segue con fiducia il percorso che ti ha portato ad approfondire una tematica e non un'altra, la voglia di scoprire nuovi orizzonti e magari cose che hai a portata di mano e che scopri di non conoscere per niente, la volontà di metterti in gioco e di rischiare per "crescere" in un mondo che sempre più ti chiede flessibilità e
creatività . E dico crescere perchè non si finisce mai di imparare , per dirla alla De Filippo "gli esami non finiscono mai".

Ebbene, l'augurio è quello di andare avanti credendo in se stessi e negli altri,facendo tesoro del passato e vivendo il presente con gli occhi di chi guarda.

Tanti Auguri !!!